degustazione lumache

La chiocciola è un animale invertebrato appartenente al phylum dei molluschi.
Striscia sul piede e utilizza la conchiglia come difesa da condizioni climatiche sfavorevoli e da pericoli esterni.
Non si tratta di una vera e propria superfamiglia di gastropodi, ma semplicemente del nome comune dato comunemente a questo tipo di invertebrato.
Di seguito perciò, sono elencate alcune delle specie conosciute sotto questo epiteto.
La conchiglia delle chiocciole oltre a proteggere le stesse, riduce anche la perdita di acqua che avviene attraverso l'evaporazione.
La conchiglia si forma con una sostanza detta conchiolina che l'animale stesso produce.
Nella lingua ci sono delle fasce di accrescimento che diventano sempre più larghe verso l'esterno e formano la tipica spirale che si arrotola sempre in senso antiorario.
La parte del corpo che striscia sul terreno e permette i movimenti e le ritirate grazie ad un forte muscolo, si chiama piede.
Sul capo ha quattro tentacoli: due antenne che portano gli occhi e due tentacoli tattili come organi di sesso.
Tra i due tentacoli tattili c'è la bocca che contiene un organo simile ad una lingua (radula) munito di tanti denti microscopici con cui l'animale grattugia il cibo prima di ingoiarlo.
La specie mediterranea più comune è l'Helix aspersa.
Un primato per questi gasteropodi è detenuto dall'Achatina achatina, una specie molto grande che raggiunge i 20 cm di lunghezza.

Contattaci

*  Ho letto e accetto le condizioni della Privacy